• VII° COMUNITA' MONTANA
  • IL TERRITORIO
  • LO STATUTO
  • I REGOLAMENTI
  • GLI ORGANI ISTITUZIONALI
  • GLI UFFICI
  • FUNZIONI ASSOCIATE
  • BORGOROSE
  • CONCERVIANO
  • FIAMIGNANO
  • MARCETELLI
  • PESCOROCCHIANO
  • PETRELLA SALTO
  • VARCO SABINO
  • Albo Beneficiari Contributi
  • Adempimento L 190/2012
  • Storico
  • FUNZIONI ASSOCIATE



  • Rifugi di Cartore
  • Itinerari Naturalistici
  • Itinerari Storico-Culturali
  • Itinerari di Culto ed Arte
  • Itinerari Gastronomici

  •  

    Gli Eventi nella Comunità Montana

     
     

     

     
    PALAZZO MAOLI 10-22 AGOSTO 2010 - MOSTRA ALLA RISCOPERTA DEI MONUMENTI DELLA VALLE DEL SALTO
    10/08/2010 - 22/08/2010
     

    COMUNICATO STAMPA


    MOSTRA A PALAZZO MAOLI IN PETRELLA SALTO (RIETI)


    Da martedì 10 a domenica 22 agosto 2010, la Comunità Montana Salto-Cicolano e il Comune di Petrella Salto presentano, nelle sale del primo piano del Palazzo Maoli in Petrella Salto, la mostra


    ALLA RISCOPERTA DEI MONUMENTI DELLA VALLE DEL SALTO
    da disegni e racconti dei viaggiatori europei dell’Ottocento


    ORARI APERTURA E INAUGURAZIONE

    da martedì 10 a domenica 22 agosto 2010

    orario 17.00 - 20.00
    INAUGURAZIONE: martedì 10 agosto ore 17.00

    VISITE GUIDATE*: martedì e giovedì ore 18.00

    *In parallelo lettura di brani di racconti dei viaggiatori da parte di
    giovani partecipanti ai laboratori teatrali dell’Officina Culturale Passo 578.


    La mostra, ideata e realizzata dall’Organizzazione di volontariato ‘valledelsalto.it’, si articola in sei sezioni dedicate a altrettanti argomenti.


    I viaggiatori: Una prima sezione è dedicata a viaggiatori e studiosi dell’Ottocento che si interessarono o visitarono il Cicolano e che hanno lasciato testimonianze scritte e disegni di monumenti e paesaggi, nonché note di costume o tradizioni. Nella mostra sono ricordati in particolare coloro che si interessarono alle antiche mura poligonali, tra questi gli italiani Giuseppe Simelli (1777 – 183?), Felice Martelli (1759 – 1843) e Virginio Vespignani (1808-1882); l’irlandese Edward Dodwell (1767 – 1832); gli inglesi William Gell (1777 – 1836), Richard Keppel Craven (1779 - 1851); il tedesco Richard Delbrueck (1875 - 1957).


    Le mura poligonali: Una seconda sezione illustra, con disegni dei viaggiatori e recenti fotografie, le principali opere e mura “poligonali” della Valle del Salto: Ara della Turchetta (S. Anatolia) – S. Silvestro (Nesce) – S. Erasmo (Corvaro) – S. Maria delle Grazie (Collefegato) – S. Angelo in Vatica (Civitella)

    S. Savino (Castelmenardo) – Collevetere
    (Torre di Taglio) – Arencuncula (Poggio S. Giovanni) – S. Lorenzo in Vallibus (Marmosedio) – S. Angelo in Cacumine (Fiamignano).


    Monumenti simbolo: In due specifici spazi vengono poi riproposte due mostre su due “Monumenti simbolo” della Valle del Salto: la Grotta del Cavaliere ad Alzano (Pescorocchiano) e la Cripta di S. Giovanni in Leopardo (Borgorose).


    Sentiero Europeo E1: Una quinta sezione della mostra è dedicata al Sentiero Europeo E1 attraverso il Cicolano e ai vecchi tratturi e vie della transumanza che coincidono con lo stesso.


    Libri antichi di Google: In una sesta sala sono esposte le copertine di 33 libri antichi pubblicati prima del 1870 nei quali si parla del Cicolano o della Valle del Salto. Questi libri, grazie alle moderne biblioteche digitali, tra le quali eccelle quella di Google, è possibile scaricarli da Internet e stamparli per intero. Pertanto ne sono stati stampati a titolo esemplificativo cinque, tra cui “La storia dei Sicoli” di Felice Martelli del 1830 e “Excursions in the Abruzzi and Northen Provinces of Naples” di Richard Keppel Craven del 1837, in visione per i visitatori.


    Infine, in occasione delle visite guidate sarà effettuata la lettura di alcuni brani dei racconti dei viaggiatori da parte di giovani partecipanti ai laboratori teatrali curati da Andrea Ricciardi e Marica Gungui dell’Officina Culturale Passo 578.


    La mostra presso Palazzo Maoli si svolge nell’ambito di “Storia e cultura nel Cicolano 2010”, la periodica manifestazione di ‘valledelsalto.it’ dedicata a richiamare l’attenzione sulla protezione e valorizzazione dei beni culturali della Valle del Salto.


    La realizzazione della mostra è stata possibile per l’impegno di tante singole persone, con uno speciale contributo dell’archeologa Eugenia Imperatori di Rieti, e di istituzioni e organizzazioni tra cui: Biblioteca di Archeologia e Storia dell’Arte di Roma, Regione Lazio, Provincia di Rieti, Comunità Montana Salto-Cicolano, Comune di Petrella Salto, Comune di Stroncone, Biblioteca comunale del Monte Circeo, Pro Loco di Petrella Salto, Associazione Nuova Petrella, Federazione Italiana Escursionismo Comitato Lazio, Officina Culturale Passo 578.


    Il coordinamento tecnico organizzativo della mostra è stato curato da Rodolfo Pagano, Cesare Silvi e Stephanie Westbrook di ‘valledelsalto.it’.


    Contatti:

    Cell. 333 11 03 656

    valledelsalto@yahoo.it





     
     

    cartolina-mostra.pdf

     

     

     

    31/10/2017   11:03
    VERBALE DI GARA del 26.10.2017

    23/10/2017   11:52
    COMUNICAZIONE APERTURA OFFERTA ECONOMICA - AFFIDAM...

    09/10/2017   11:27
    VERBALE DI GARA - AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI: '...

    03/10/2017   12:23
    GRADUATORIA - Selezioni servizio civile - bando or...

    22/09/2017   12:34
    AVVISO BANDO DI GARA - PER L'AFFIDAMENTO DEI LAVOR...

    Eventi  Novembre  2017
      1   2   3   4   5   6   7
      8   9 10 11 12 13 14
    15 16 17 18 19 20 21
    22 23 24 25 26 27 28
    29 30



              
        PROVINCIA DI RIETI


    SALTOCICOLANO@PEC.IT